Menu
'Non facciamo solo musica elettronica' : intervista ai TORAKIKI

'Non facciamo solo musica elettroni…

Siamo andati a trovare i ...

'Come 2 me' è il nostro viaggio sensoriale : intervista telefonica con Ilaria Graziano

'Come 2 me' è il nostro viaggio sen…

Abbiamo contattato telefo...

Intervista a IL RONDINE

Intervista a IL RONDINE

Abbiamo intervistato IL...

Rapsodia satanica: l'inesauribile potere ipnotico dei Giardini Di Mirò

Rapsodia satanica: l'inesauribile p…

"RAPSODIA SATANICA" è il ...

L'incantautrice ci racconta 'Così vicini': intervista telefonica a Cristina Dona'

L'incantautrice ci racconta 'Così v…

Abbiamo contattato telefo...

VICK FRIDA: il secondo album è THISASTRO

VICK FRIDA: il secondo album è THIS…

Enrico Fridlevski, Marco ...

'Viscerali, teatrali e tamarri quanto basta': intervista agli IO?DRAMA

'Viscerali, teatrali e tamarri quan…

Abbiamo intervistato gli ...

Come risparmiare sui biglietti del treno con LowComotive

Come risparmiare sui biglietti del …

È on line il portale ital...

Alla scoperta della provincia di Catania, con le iniziative del mese di settembre

Alla scoperta della provincia di Ca…

Catania è considerata una...

'Lo gnomo e lo gnu' : il secondo disco di Cecco e Cipo

'Lo gnomo e lo gnu' : il secondo di…

"E’ un bel disco ricco ...

Prev Next

A Torino buono sconto per kit pannolini lavabili

Ancora buone notizie sul fronte della fornitura di pannolini lavabili. Sembra che le amministrazioni abbiano finalmente capito l'importanza di fornire alle famiglie kit di pannolini lavabili che fanno bene al portafogli e all'ambiente.

pannolini-lavabili

La Provincia di Torino ha rinnovato infatti il progetto di distribuzione dei buoni sconto per l'acquisto di kit di pannolini lavabili per bambini.
L'iniziativa è rivolta alle famiglie residenti o domiciliate nel territorio della provincia di Torino, con bambini nati dal 2011 al 2013 e ha una durata complessiva fissata al 31/01/2014.

Lo sconto è pari al 30% del costo del kit.

Possono aderire a questa iniziativa tutte le famiglie residenti in uno dei comuni della provincia di Torino con bambini nati dall'1/1/2011 al 31/12/2013, purchè non abbiano già ritirato ed utilizzato i buoni sconto della precedente iniziativa.
Per rispondere al meglio alle diverse esigenze familiari, i kit proposti sono ben 28 e sono visibili sia consultando i siti internet delle aziende sia direttamente presso i punti vendita aderenti all'iniziativa.

I kit sono acquistabili, a seconda delle modalità previste dalle singole aziende, sia presso i punti vendita aderenti sia direttamente sul sito delle aziende.

Fonte: http://www.provincia.torino.gov.it/ambiente/rifiuti/programmazione/eco_pannolini

Fino al 22 settembre Oviesse sconta l'IVA

Vi segnaliamo una ottima promozione di Oviesse che dal 6 al 22 settembre 2013 OVS regala un buono sconto sul vostro prossimo acquisto.

medium 060913 img iva

Per ogni acquisto di almeno 40€ con scontrino unico riceverete infatti un coupon pari alla percentuale dell’IVA (21%) relativa all'acquisto effettuato. Il coupon potrà essere speso su un vostro prossimo acquisto effettuato dal 27 settembre al 13 ottobre 2013!

La promozione è valida in tutti i negozi OVS.

I coupon non sono cumulabili tra di loro, non danno diritto a resto e non sono cumulabili con altre iniziative promozionali in corso.

Per informazioni http://corporate.ovs.it/promo/promozione-ovs-ti-regala-iva#.UjGbGBZRlLw

Caro Scuola, Amazon e Libraccio scontano i libri scolastici

Siamo ormai prossimi all'avvio dell'anno scolastico 2013/2014 e le famiglie italiane dovranno fare i conti (salati) con l'acquisto dei libri scolastici. Vengono incontro Amazon e Libraccio che prevedono sconti

primo-giorno-di-scuola

Il caro scuola si combatte con il web. Amazon propone l’offerta "15 e lode" che propone sconti del 15% su tutti testi adottati e consigliati in ognuna delle 360 mila classi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado. I libri vengono spediti gratuitamente a casa per ordini sopra i 19 euro con la spedizione in 3 o 5 giorni. Tutti i testi sono consultabili sul sito www.adozionilibriscolastici.it

Libraccio è invece uno dei più attivi portali d'Italia nel mondo dei libri usati e permette di risparmiare il 15% sull’acquisto dei testi nuovi e fino al 40% sui libri usati. Ed è proprio la sezione dell'usato la parte più interessante del sito. Su Libraccio si possono vendere ed acquistare i libri usati.

E il Libraccio propone anche l’iniziativa ‘Scuola leggera’: chi acquista libri scolastici nuovi, partendo da un minimo di spesa di 50 euro, entro il 30 settembre avrà diritto a un buono sconto pari al 15% dell’importo speso da utilizzare in futuro per altri acquisti purché non si tratti di testi per la scuola. Il buono utilizzabile fino al 31 ottobre 2013 potrà essere sfruttato per l’acquisto di un qualsiasi prodotto presente nella libreria IBS.

 

Kit scuola: a San Benedetto del Tronto buoni del valore di €25

Ricomincia il nuovo anno scolastico e puntuale torna il caro scuola. Segnaliamo una lodevole iniziativa del comune di San Benedetto del Tronto che ha costituito un fondo che può essere utilizzato per coprire (almeno in parte) le spese per i materiali didattici.

DSCN6252

L’intervento, organizzato da Confcommercio e Confesercenti, consiste nell’assegnazione di un buono del valore di 25 euro per ciascun figlio frequentante le scuole elementari, medie e superiori ed spendibile in tutti i negozi che aderiscono all’iniziativa e che, a loro volta, forniranno agli studenti un gradito omaggio.
Per accedere al servizio bisogna avere un’attestazione Isee (riferita ai redditi 2012) non superiore a 10.632,93 euro.

La domanda va presentata entro il 10 settembre al Protocollo generale del Comune. I buoni potranno essere ritirati dal 18 settembre presso il settore Servizi alla persona.
Per informazioni e per scaricare i modelli di domanda http://www.comunesbt.it/Engine/RAServePG.php/P/562710010100/M/324610010107

Cura dei denti: affidatevi ai dentisti low cost

Gli italiani sono sempre meno attenti alla prevenzione. Probabilmente la colpa è della crisi. Si fa fatica ad arrivare a fine mese e si cerca di tagliare le spese che sembrano inutili o almeno non necessarie. E allora addio al dentista per esempio, con tutte le conseguenze che questa scelta può portare a medio e lungo termine.

sorriso

È pur vero però che, a prescindere dalla crisi economica e dalla mancanza di liquidità, i prezzi delle prestazioni odontoiatriche sono diventati davvero proibitivi. Lo confermano i dati raccolti dall’Adoc, Associazione Difesa Orientamento Consumatori, secondo cui una pulizia dei denti costerebbe in media 90 euro e per un’otturazione se ne spenderebbero 160. Per farsi fare un impianto la spesa si aggira sui 1.600 euro, mentre per un ponte di 3 denti ne servono 2.200.

E allora non c’è tanto da meravigliarsi se nel 2012 solo un italiano su quattro ha fatto una pulizia dei denti e 4 su 10 si sottopongono alle normali cure odontoiatriche.

Per fronteggiare questo caro prezzi ci si rivolge al Sistema Sanitario Nazionale (quest'anno boom del +20% rispetto all'anno scorso) e ai dentisti low cost sparsi un po' in tutta Italia. I dentisti low cost hanno prezzi super vantaggiosi, frutto di una scrupolosa organizzazione di ogni centro. Pagare una desensibilizzazione a €15 per dente, un' ortopantomografia a €20 e una otturazione a €20 è possibile solo presso gli studi dentistici low cost. Una convenienza ottenuta senza risparmi su materiali, tecnologie o professionalità delle prestazioni.

Tra questi SMILECLIN offre un servizio odontoiatrico professionale a prezzi davvero vantaggiosi. L'equipe SMILECLIN è composta da medici italiani con esperienza pluriennale. Questo garantisce al paziente di ricevere sempre terapie moderne e meno invasive.
I Centri SmileClin si trovano a Firenze, Alessandria e Milano.

http://www.smileclin.com/