Menu
Week end a Verona: come organizzare un fine settimana lowcost

Week end a Verona: come organizzare…

Poter trascorrere un week...

Pasqua Low Cost a Barcellona

Pasqua Low Cost a Barcellona

Il detto dice "Natale con...

Il bruxismo: cosa è e come si cura

Il bruxismo: cosa è e come si cura

Maledetto stress moderno ...

I NOAIS debuttano con "Lanterne"

I NOAIS debuttano con "Lantern…

"Lanterne" è il pr...

intervista ai TEMPI DURI

intervista ai TEMPI DURI

Abbiamo contattato i TEMP...

Voli low cost Bologna Berlino: nuova rotta Ryanair dal 27 ottobre 2015

Voli low cost Bologna Berlino: nuov…

Un volo al giorno collegh...

Intervista telefonica con Paolo Cantu'

Intervista telefonica con Paolo Can…

Abbiamo intervistato tele...

In cerca di codici sconto? Provate il nuovo servizio di Cuponation

In cerca di codici sconto? Provate …

Sbarca finalmente anche i...

Arredo design per esterni: vivi con stile lo spazio outdoor, dalla primavera all'estate!

Arredo design per esterni: vivi con…

Il design per spazi ester...

Due giorni a Napoli: viaggio low cost all'insegna della bellezza partenopea

Due giorni a Napoli: viaggio low co…

"Vedi Napoli e poi muori"...

Prev Next

Bonus idrocarburi per i lucani patentati. Scarica il modulo

benzina low costMentre la benzina e il gasolio continuano la loro corsa inesorabile al rialzo dei prezzi c'è una regione, la Basilicata, che produce 80 mila barili di greggio al giorno. La val d'Agri infatti è il più grande giacimento europeo su terraferma e contribuisce all'ottanta percento della produzione nazionale di petrolio.

Per questo motivo fino al 10 settembre 2011 tutti i residenti patentati della Basilicata hanno diritto a un bonus carburante di 90 euro all'anno. Il bonus viene elargito attraverso una carta postamat prepagata che può essere richiesta in tutti gli uffici postali della regione consegnando una fotocopia del documento di riconoscimento, una fotocopia della patente e una fotocopia del codice fiscale.

Ci si interroga ovviamente sull'operazione, che a nostro parere ci sembra solo di facciata e che non ripaga assolutamente i cittadini lucani dei danni provocati dalle estrazioni sia all'economia del paese sia alla propria salute. Ma è anche vero che con i prezzi folli che diesel e benzina hanno, rifiutare questo contributo risulta difficile a molti.

http://www.poste.it/carta_idrocarburi/comeRichiederla.shtml