POST SHOCK, il nuovo disco di YATO

YATOUn groove internazionale e testi psichedelici per il secondo album del cantautore toscano Yato, al secolo Stefano Mazzei. Sin dal primo ascolto di "POST SHOCK", il progetto musicale lascia trasparire influenze e contaminazioni che spaziano dal funk all’elettronica, dalla dance al rock.

Il primo singolo estratto “Electro Hardcore” ha un crescendo sonoro che si propaga dall’intro di piano al muro di bassi e synth, accompagnandosi ad un'interpretazione grintosa suggellata da un testo onirico: semplicemente wow. Il mix di melodie e distorsioni si alterna tra i vari pezzi, il cantato a volte sussurrato, altre sincopato, manda l’ascoltatore in un trip di suggestioni mai banale.

La cura per gli arrangiamenti, che lasciano spazio alla musica in due brani strumentali (“Dub-bi song” e “Intro me”), ne fanno un album completo e godibile. “POST SHOCK” ha uno stile che non ti aspetti per un progetto cantautorale, un sound difficilmente catalogabile e proprio per questo piacevolmente riconoscibile.

TRACCE

1.ELECTRO HARDORE
2.IDOLATRINA
3.DUB-BI SONG (instrumental)
4.LE TEORIE POSSIBILI
5.CONSCIOCK
6.INTRO ME (instrumental)
7.POST
8.ORMONAUTI remix