Menu
Viaggio a Venezia: mostre alla Casa dei Tre Oci

Viaggio a Venezia: mostre alla Casa…

Venezia è certo la città ...

'La musica è dire qualcosa e prendere posizione' : intervista a IL REBUS

'La musica è dire qualcosa e prende…

Abbiamo intervistato IL R...

Con B&B25 migliaia di Bed & Breakfast a €25 a notte

Con B&B25 migliaia di Bed &…

I Bed & Breakfast han...

'La musica è l'unica cosa che mi può mantenere sano di mente' : intervista a Tommaso Tanzini

'La musica è l'unica cosa che mi pu…

Abbiamo contattato il gio...

Cinque trucchi per prevenire la carie

Cinque trucchi per prevenire la car…

Che sia Natale, Pasqua o ...

CONSIGLIATI PER VOI: Mega Shop Italia ecommerce lowcost

CONSIGLIATI PER VOI: Mega Shop Ital…

Nei giorni scorsi abbiamo...

'Niente facili entusiasmi' : intervista ai MIRIAM IN SIBERIA

'Niente facili entusiasmi' : interv…

Abbiamo contattato i MIRI...

"Gocce" è la tagliente cascata sonora dei Roslyn

"Gocce" è la tagliente ca…

Nazario Vigilante, Enzo d...

Codice Sconto Uber per tutti gli utenti di vivalowcost

Codice Sconto Uber per tutti gli ut…

Il codice sconto “vivalow...

A Milano abbonamento ATM gratis per precari e disoccupati

A Milano abbonamento ATM gratis per…

Il 2015 si apre con una b...

Prev Next

A Jesolo, un giugno ricco di imperdibili eventi

  • Scritto da vivalowcost
  • Categoria: Viaggi
  • Visite: 538

Si preannuncia un'estate ricca di eventi a Jesolo, che già a giugno offre un ricco e coinvolgente repertorio.

djsuperstar

Dal 27 aprile, infatti, la Sede Espositiva Carlo Pecorelli, in piazza Drago, ospita "" (in italiano, "il mondo mi affascina"), mostra dedicata a Andy Warhol, il massimo esponente della Pop Art americana. La mostra vanta una trentina circa di opere del geniale artista americano, che sdoganò l'arte, riuscendo ad avvicinarla a un pubblico di massa. Per visitarla, c'è tempo fino al 7 settembre 2014.

Se le premesse sono queste, si prospetta, allora, un'estate di non solo mare per i tanti turisti che ogni anno decidono di trascorrere le loro vacanze balneari a Jesolo. Ma a cercare casa o hotel a Jesolo in estate non sono solo gli appassionati d'arte. Jesolo, infatti, è una meta prediletta anche dai giovani, che possono contare non solo sulla presenza di numerosi bar e locali notturni, ma anche su alcuni appuntamenti di grande divertimento. E' questo il caso del , che si terrà sabato 21 giugno, sulla spiaggia del faro: il party, che s'ispira ai celebri festival indiani e thailandesi, sarà animato dalla musica di una star internazionale, il dj Chris Liebening. Dato che, per il Full Moon Dj festival sono attesi migliaia di giovani da tutta l'Italia settentrionale, conviene cercare al più presto le poche offerte rimaste sui portali di viaggio, come su Venere.

Sempre a giugno, poi, spazio anche per gli amanti del cinema. Dal 22 al 26 giugno, infatti, a piazza Aurora si svolgerà la seconda edizione del , con proiezioni all'aperto di film come "Il Prof. di geografia che si è bevuto il mappamondo" di Veledinskij e "La Sete" di Tiurin. L'ambizioso e meritorio obiettivo del festival è la divulgazione di film russi, che purtroppo non hanno avuto una grande diffusione commerciale, ma che si sono distinti per l'elevata qualità, tanto da ricevere importanti premi internazionali.

Buono sconto di 10 euro con Trenitalia

  • Scritto da vivalowcost
  • Categoria: Viaggi
  • Visite: 689

Buone notizie per chi si metterà in viaggio in treno nei prossimi giorni. Trenitalia ha regalerà a tutti i possessori di Cartafreccia un buono sconto di €10 per viaggiare su un qualsiasi treno nazionale.

1000x460 Estate-Buono-Sconto-2014

Per usufruire della promozione è sufficiente acquistare un biglietto on line ed essere socio Cartafreccia 

Trenitalia ti regalerà un buono sconto del valore di 10 euro che verrà spedito via mail e potrà essere utilizzato fino al 30 settembre 2014 per acquistare un biglietto di importo superiore a 20 euro per viaggiare su tutte le Frecce, e sugli Intercity. Sono esclusi i treni Regionali e i Treni Internazionali.

La promozione è valida dal 13 giugno al 30 giugno 2014

 

Tre cose da visitare a Milano low cost

  • Scritto da vivalowcost
  • Categoria: Viaggi
  • Visite: 2274

Capitale economica del nord Italia, capitale dello shopping, capitale della moda. Sono davvero tanti i motivi che possono spingere un turista a visitare Milano. E paradossalmente con il caldo che si avvicina inesorabile, è possibile visitare la città a prezzi relativamente low cost.

8389-800x600-500x375

Fate un giro sui Navigli e al Vicolo dei Lavandai

Un tempo quartiere di negozi artigianali e mercatini ora la zona dei Navigli è diventata molto esclusiva. Viene affollata giorno (e notte) da folle si artisti e studenti che prendono d’assalto locali e bar. Nel quartiere è possibile ammirare uno scorcio di una Milano di altri tempi. Il vicolo dei lavandai è un luogo incantevole dove si torna indietro nel tempo immaginando i lavoratori dalle schiene curve a lavare i panni immersi nel ruscello. Prende il nome da un lavatoio che fino alla fine degli anni cinquanta era usato dalle donne per lavare la biancheria.

Fate un giro a Parco Sempione e ammirate l’Arco della Pace

Con la sua estensione di 386 000 m², Parco Sempione è a tutti gli effetti il polmone verde della città Al suo interno l’Arco della Pace fa da scenario alla vita che si svolge nel vicino quartiere.

Iniziato nel 1807, l’Arco sorge nel centro della vasta piazza Sempione. La costruzione dell’opera fu interrotta dopo la disfatta di Napoleone a Waterloo e terminata per volontà di Francesco I d’Austria, che volle dedicare l’Arco alla Pace.

Visitate la Chiesa di San Satiro

Quando si entra nella chiesa di Santa Maria presso San Satiro sembra che dietro l'altare ci sia un'abside regolare, ben completata da colonne e decorazioni.

Ma quando si arriva vicino all'altare si capisce che l'abside nella realtà non esiste.

L'artefice di questo inganno prospettico è uno dei più grandi architetti italiani, Donato Bramante.

Dove dormire a Milano

Con l’arrivo dell’estate molta gente preferisce dirigere le proprie attenzioni verso il mare. E allora è molto semplice trovare ottime occasioni per dormire a Milano a prezzi low cost.

Per questo motivo vi consigliamo di utilizzare , il motore di ricerca per alberghi, B&B e appartamenti. Scoprirete che anche a Milano si può dormire a prezzi accessibili.

TrovaTariffe di Ryanair: tutti i voli low cost a portata di click

  • Scritto da vivalowcost
  • Categoria: Viaggi
  • Visite: 822

Il sito web di Ryanair, finalmente rinnovato per grafica e contenuti, ha introdotto un nuovo servizio che consente di ricercare le offerte migliori dal portale della low cost per eccellenza.

ryanair
Il Trovatariffe consente di cercare il miglior volo selezionando l’aereoporto di partenza e di arrivo e specificando un range della data di partenza e un prezzo massimo.

E per i veri viaggiatori low cost, quelli a cui non interessa la meta di destinazione ma solo partire, è sufficiente inserire l’aereoporto di partenza lasciando in bianco la destinazione.
Il sistema vi fornirà tutti i voli low cost in partenza per una certa data e per la fascia di prezzo selezionata.

Io ho fatto una prova selezionando Roma Ciampino come aereoporto di partenza e come periodo di viaggio la settimana centrale di Agosto.

Da non credere!

Buon viaggio low cost

Scoprire Venezia low cost sestiere per sestiere

  • Scritto da vivalowcost
  • Categoria: Viaggi
  • Visite: 522

Solitamente alla visita delle città si dedicano due o tre giorni, tanto che è ormai entrato nel linguaggio comune l'espressione inglese "city break". E' quest'ultima una formula con cui gli inglesi indicano una sorta di toccata e fuga alla scoperta di una città, specialmente durante il weekend, magari legando al sabato e alla domenica un giorno a scelta tra il lunedì e il venerdì. Ecco, è vero che il tempo è sempre poco e più è giorni si concedono a una vacanza più aumentano le spese, ma è altrettanto vero che ci sono città e città e alcune di queste richiedono a gran voce uno strappo alle consuetudini. Venezia è sicuramente in cima alla lista di quest'ultime.

venezia low cost

In primo luogo, quindi, il consiglio è di destinare a una permanenza nella Serenissima almeno quattro o cinque giorni. Se i problemi sono i costi per la vostra sistemazione a Venezia, dato che il capoluogo veneto non è sicuramente a buon mercato, provate a limitarli setacciando pagine web come questa in cerca di promozioni convenienti. Su Venere si trovano dei buon b&b a prezzo ragionevole ()

In secondo luogo, dopo aver risolto la questione dell'alloggio, cercate di ottimizzare al meglio il vostro programma di viaggio, concentrando i vostri itinerari nei singoli sestieri. In questo modo riuscirete a soffermarvi con la giusta attenzione nei diversi quartieri della città, scoprendo anche punti d'interesse e scorci che generalmente vengono trascurati dai più.

I sestieri di Venezia sono sei e ognuno di essi custodisce una fetta importante del patrimonio cittadino: San Marco, nel cui perimetro spiccano sia la piazza omonima, con la celebre basilica, il Palazzo Ducale, le Procuratiae e la Torre dell'Orologio, sia il Teatro La Fenice, Palazzo Grassi e la chiesa di San Moisè; San Polo, dove si trovano la basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari e la zona di Rialto, con il ponte, il mercato e la Chiesa di San Giacomo; Santa Croce, celebre soprattutto per Ca' Pesaro, dove hanno sede il Museo d'arte orientale e la Galleria internazionale di arte moderna; Dorsoduro, dove spiccano la Collezione Guggenheim (a Palazzo Venier dei Leoni) e le Gallerie dell'Accademia; il Cannaregio, in cui s'incontrano il Ghetto, Ca' d'Oro e la chiesa della Madonna dell'Orto; il Castello, noto in particolare per la Chiesa di San Zaccaria, la basilica dei Santi Giovanni e Paolo e l'Arsenale. Queste, allora, le mete più famose.

A voi il piacere di visitarle e di scoprire le altre!