Possibilities : il nuovo cd dei Sarah Schuster

possibilitiesI Sarah Schuster non sono una band che passa inosservata. Innanzitutto perchè offrono nel loro ultimo album "Possibilities" una poliedricità artistica (spaziano infatti dal garage rock, al blues, al rock puro al punk) ed un ingegno compositivo da tenere sotto'occhio. Da un punto di vista del sound spicca la scelta di non utilizzare il basso; ciò potrebbe far pensare a una carenza a livello di potenza sonora. Assolutamente no perchè l'uso massiccio degli altri strumenti  sopperisce a questa mancanza e rende il tutto più imprevedibile. L'album poi è  cantato tutto in inglese dalla voce suadente e delicata di Daniela Dal Zotto.

Per quanto riguarda i brani nello specifico si può notare che "Deep Lakes" è un bellissimo blues dal retrogusto western con interessanti effetti sulla voce. "Look in the mirror" devia già verso un ritmo più sostenuto e verso atmosfere meno desertiche. Molto interessante è la stupenda "The photographer", una ballata piena di malinconia che si muove tra arrangiamenti
non troppo aggressivi e una voce deliziosa. "Erasmus", invece, cambia totalmente  registro: punk-garage, ritmo incalzante e chitarre poderose. "Delusional" è un country veloce, un brano di cui non ci si può non innamorare.


I Sarah Schuster dimostrano una certa maturità artistica, pur essendo solo al secondo album. "Possibilities" è un album eterogeneo che affascina; consigliato agli appassionati di generi musicali diversi.

Tracce

01. Deep lakes
02. Look in the mirror
03. Borderline love affair
04. The photographer
05. Last swimmer on earth
06. Erasmus
07. Possibilities
08. Delusional
09. Ghost animals

Ascolta Possibilities dei Sarah Schuster in streaming gratuito